Blog

Anziani ed intrattenimento: le attività ricreative da fare nella casa di riposo - Gruppo Votto Alessi

Animazione e intrattenimento nelle residenze per anziani

Al giorno d’oggi la terza età non è più un periodo grigio e solitario: al contrario, la pensione è diventata una stagione di riscoperta di sé, del proprio tempo libero e delle molte attività con cui riempirlo, sia da soli che in compagnia.

Tutto sta nel mantenere una mente attiva, e grazie ai grandi passi avanti compiuti dal settore dell’assistenza agli anziani questo è vero sia che si rimanga autonomi e in salute o che si perda un po’ della propria indipendenza. Oggigiorno chi gestisce una struttura di accoglienza sa bene che curare il corpo è solo metà del lavoro: fornire agli ospiti occasioni di impegnare l’intelletto, socializzare, tenere alto il buonumore è altrettanto fondamentale.

Per questo l’animazione per anziani ha ormai assunto un ruolo centrale nelle residenze per la terza età, entrando a tutti gli effetti a far parte dei servizi da esse offerti al pari dell’assistenza medica. Ma in che cosa consiste esattamente l’intrattenimento in residenza?

Animazione e benessere psicofisico

Animazione e intrattenimento nelle residenze per anziani non sono rivolti al solo svago, ma anche a coltivare la socialità, a coniugare benessere mentale e fisico, e a tenere vivi i propri interessi.

Le strutture assistenziali tendono perciò a offrire una gamma di servizi ampia e diversificata, fra cui troviamo spesso:

  • Gruppi di lettura di libri, giornali e riviste
  • Ginnastica di gruppo
  • Giochi di società
  • Hobby e attività manuali
  • Attività all’aperto e in giardino
  • Feste di compleanno e feste a tema, incluse quelle legate al Natale e altre festività

A queste attività si associano oggi spesso anche la pet therapy e la musicoterapia, una forma di ginnastica dolce che unisce intrattenimento, rilassamento e riabilitazione fisica accompagnando la musica col movimento del corpo, ancora una volta con un’enfasi sul benessere psicologico del residente e sull’apertura alla socializzazione e alle attività di gruppo.

Mantenersi attivi e in salute passa per una cura costante del proprio stato fisico, mentale e sì, anche emotivo. Per tutte queste ragioni svolgere attività piacevoli e stimolanti è una componente fondamentale di un pensionamento felice.

Il ruolo delle residenze

Dato il benefico contributo dell’animazione alla salute dell’anziano, fornire attività alle quali dedicarsi e spazi adeguati in cui praticarle è oggi una priorità per una struttura assistenziale d’eccellenza. Biblioteche, sale tv, laboratori e giardini attrezzati, così come il personale abilitato a farli fruttare al meglio, sono tutti ingredienti di un’offerta che punta davvero a migliorare la qualità della vita dell’ospite.

Da più di 10 anni il Gruppo Votto Alessi offre ai propri residenti un’ampia gamma di attività ludiche e ricreative, svolte secondo un programma personalizzato volto di sviluppare gli interessi dei singoli ospiti, alla riabilitazione cognitiva e alla socializzazione.

Per maggiori informazioni, siamo a vostra disposizione qui sotto e al numero verde 800.686.928.



accumsan Praesent vel, commodo Donec elit. quis