Blog

Mantenere una mente attiva: consigli e benefici

Una volta raggiunta l’età della pensione diventa sempre più importante prendersi cura di sé stessi. Una dieta corretta e una giusta dose di esercizio fisico sono ingredienti imprescindibili di una terza età felice e in salute, ma mantenere una mente attiva è altrettanto, se non addirittura più importante per godersi il pensionamento anche quando il fisico comincia a fare un po’ cilecca.

Tenere la mente sveglia ci mantiene vitali, ci dà idee su come sfruttare il tanto tempo libero a disposizione una volta usciti dal mondo del lavoro, ci permette di conservare più a lungo e più vividi i nostri ricordi. E i ricordi, si sa, sono non soltanto un patrimonio di esperienze vissute, ma anche una parte fondamentale di chi siamo e di come affronteremo gli anni che abbiamo davanti.

Insomma: una mente in forma significa rimanere sé stessi e trarre il meglio da ogni stagione della vita.

Pochi esercizi per una mente scattante

Tenere allenate le proprie capacità di pensiero non è affatto difficile, anzi: è perfino divertente. Pochi, semplici esercizi quotidiani cui dedicare un po’ del proprio tempo sono sufficienti a mantenere attivi i “muscoli” del nostro cervello e possono allo stesso tempo rappresentare un gradevole passatempo per scacciare la noia.

Fra le attività più consigliate troviamo:

  • Cimentarsi in giochi visivi, linguistici o mnemonici come quelli proposti dalle comuni riviste di enigmistica
  • Giocare a scacchi, dama o carte
  • Leggere libri, giornali e riviste
  • Svolgere attività artistiche come la pittura o la fotografia
  • Dedicarsi ad attività manuali come bricolage, puzzle o smontare e riassemblare oggetti meccanici
  • Suonare uno strumento musicale
  • Scrivere, tenendo un diario oppure cimentandosi nella scrittura creativa

Anche il semplice atto di rispolverare vecchie foto, rievocare eventi passati, perfino riordinare una stanza ha un impatto positivo sulla tonicità del nostro pensiero: una mente ordinata è una mente efficiente.

I benefici di una mente attiva

Mantenere allenate proprie facoltà mentali significa alimentare le propria capacità di memoria, ma anche quelle di confronto tra concetti e oggetti, associazione di idee, elaborazione, assimilazione e classificazione delle informazioni.

E c’è di più: insieme a una attiva vita sociale e alla giusta quantità di riposo, tenersi allenati al livello mentale può non solo fare la differenza per il nostro umore (allontanando il rischio di depressione), ma ha addirittura effetti dimostrabili nel combattere l’insorgere di malattie degenerative come il morbo di Alzheimer.

Il Gruppo Votto Alessi offre agli ospiti delle proprie residenze un’ampia gamma di attività ludiche e ricreative, tutte supervisionate da un esperto staff medico per fornire un servizio di eccellenza. Per maggiori informazioni, siamo a vostra disposizione tramite compilazione del modulo sottostante e al numero verde 800.686.928.



et, porta. vulputate, felis consequat. libero justo commodo sem, lectus dapibus